Eventi

TOR de Géants: difficoltà e emozioni della X edizione

By Settembre 23, 2019 Ottobre 1st, 2019 One Comment
perracchiotti alberto
Si è conclusa l’edizione del decennale del TOR des Géants all’insegna di Oliviero Bosatelli, che ha conquistato il bis dopo la vittoria del 2016 in 72h37’13” ed affianca Franco Collé, unico uomo capace di vincere due TOR prima di Bosatelli.

Lo spettacolare trail valdostano giunto alla decima edizione è una gara di 330 km ad alta adrenalina e 27000 km di dislivello con 950 atleti al via, in rappresentanza di oltre 50 nazioni. Il TOR des Geants è considerato il trail più duro del pianeta.

Quest’anno al via tre atleti seguiti da Sport Power Mind, con il supporto di Fisiolike e di Bemer Italia: Alberto Peracchiotti, Francesco Cucco e Gianluca Galeati.

TOR de géants

Francesco e Gianluca con obiettivi di classifica sono partiti subito forte restando stabilmente nelle prime posizioni per un lungo tratto di gara. Francesco è stato fermato da una caduta in discesa e le conseguenze fisiche non gli hanno permesso di continuare, nonostante la forza di questi eroi.

Gianluca invece ha avuto problemi fisiologici legati alla nutrizione e idratazione con un calo di pressione che non gli ha permesso di conquistare una delle prime posizioni di classifica.

Alberto Peracchiotti alla sua prima partecipazione ha raggiunto l’obiettivo terminando la gara dopo 6 giorni consecutivi di impegno.

Questa edizione del TOR è stata particolarmente dura e selettiva, anche punitiva per i concorrenti che la prima notte hanno attraversato lunghi tratti innevati, mentre nella seconda notte sulle cime la temperatura è scesa ben oltre gli zero gradi con venti che toglievano il fiato.

Ai nostri alfieri vanno le nostre congratulazioni, e il ringraziamento per le emozioni che ci hanno fatto vivere durante tutta la competizione.

Per questo motivo SPM ha deciso di mostrarvi tutte le più belle immagini degli atleti in gara. Scatti meravigliosi di Stefano Jeantet.

La prima foto è quella del nostro eroe Alberto Peracchiotti! Bravo Alberto!

perracchiotti alberto

TOR de géants

One Comment

  • stefania ha detto:

    Foto magnifiche! Grazie mi hanno emozionato, mostrano la difficoltà del percorso sommata alla fatica degli atleti e tutta la loro audacia e ardimento. Eroe e anche colui che porta il proprio fisico oltre questi limiti e protratti nel tempo . Magnifici

Lascia un commento a questo articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.